Copripiumino su misura? Ecco tutto quello che avresti bisogno di sapere per rendere unico il tuo sacco copripiumino!

Oggi ti spiegherò come facilitare l’inserimento del piumino nel sacco ed eliminare quel fastidioso scivolamento dello stesso verso il basso.

alt=metro-copripiumino"

Rifare il letto non è molto complicato ma esistono piccoli accorgimenti per servirsi del proprio sacco copripiumino senza che durante il sonno continui a spostarsi verso il basso, in fondo ai piedi del letto, lasciando quindi completamente scoperte dal piumino le spalle durante la notte.

Nello schema qui sotto potrai ipotizzate che le varie lettere riportate nell’immagine del copripiumino siano:

A – Piumino letto (rappresentato dalla linea tratteggiata di colore nero)

B – L’imbuto: è il tessuto che normalmente andrebbe inserito sotto al materasso in fondo ai piedi (rappresentato dalla linea continua di colore blu)

C  Cucitura di circa cm 20-30 (linea continua di colore rosso)

D  Scucitura di circa cm 20 (linea continua di colore verde)

Ora ti spiego cosa fare per avere un “super” copripiumino!

Ipotizziamo che il piumino occupi l’area contrassegnata con la lettera all’interno del tuo sacco copripiumino.

Questo metodo è adatto a chi normalmente utilizza spesso lo stesso sacco copripiumino poiché è indispensabile una cucitura (punto C).

Nella pratica è necessario applicare due cuciture della lunghezza di una spanna, in senso perpendicolare rispetto ai lati lunghi del vostro sacco copripiumino che coincida perfettamente nella zona in cui vengono posti i piedi e finisca il piumino (punto A che coincida circa col punto C).

In questa maniera il piumino si ritroverà bloccato al di sopra di esse e vi darà modo di evitare che durante la notte possa scendere. Trattandosi di una procedura abbastanza veloce, è consigliabile comunque non effettuare una cucitura troppo “rigida” in modo da poterla scucire all’occorrenza e consentirti di scucire e sfilare il sacco per poter procedere con i periodici lavaggi.

Nella posizione del punto D ti consiglio di scucire il sacco copripiumino per poter inserire la mano per facilitare la sistemazione del piumino inserito nel sacco.

In sintesi il risultato potrebbe esser come mostrato nella fotografia del sacco  qui sotto, dove, i punti C e D, sono come specificato nella spiegazione sopra.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *