Organizzare una festa per il tuo bambino sembra un’impresa?

E’ il suo compleanno, e vorresti organizzare un party davvero speciale ma, lavori, e non hai molto tempo per i dettagli!

Adesso ti indico alcuni spunti per organizzare una bella festa di compleanno ma ottimizzando tempo! 😉

Per prima cosa sarà opportuno verificare quanti siano i partecipanti e suddividere la lista tra adulti e bambini.

Scegli un luogo adatto ai bambini, compatibilmente con la stagione e la temperatura ma evita di organizzarlo all’aperto se non sei proprio certa del tempo, perchè rischieresti di “guastare la festa” ai bambini!

Scegli una giornata in cui sei certa che tanti bimbi possano partecipare e fai in modo che anche le loro mamme ci siano. Oltre ad essere una festa per il tuo bimbo, è sicuramente l’occasione adatta per dare anche a te un pò di svago e senza doverti occupare personalmente dei bambini degli altri!

In base all’età del piccolo potrai pensare ad una festa tematica adatta, e potrai contare su tantissimi gruppi di animazione che ci sono in tutte le città e sono presenti anche sul web!

Personalmente, oltre al compleanno della mia bambina, ho consigliato alcuni professionisti ad una coppia per un anniversario e ne sono rimasti entusiasti!!

Veniamo  ora al cibo. Cerchiamo di preparare (o di far preparare da società di catering) alimenti adatti a tutti, adulti e piccini, magari evitando tante patatine, ma arricchendo la tavola di cose fresche e genuine. Tramezzini o frittatine ma anche farciti con verdure “mascherate” che siano buone ma salutari. Evita noci, nocciole e frutti rossi perchè sono alimenti che spesso causano allergie…io non rischierei!

Via quindi a tramezzini imbottiti con zucchine grigliate, pomorini, spinaci  o formaggi freschi! Evita maionese e patè e cerca di condire tutto con salsa di yogurt!

Per la tavola potrai acquistare tantissime cose usa e getta: forchette, coltelli, bicchieri di carta dove ognuno potrà scrivere il proprio nome, e tovaglie colorate! Per queste ultime so per esperienza che ne esistono di carta, senza dubbio molto comode perchè appunto “usa e getta”, ma con una resistenza pessima. Un bicchiere di bibita rovesciata e la tovaglia è da buttare!

Io utilizzo spesso (anche per altre ricorrenze) quelle da party: sono tovaglie plastificate e antimacchia che, oltre ad essere resistenti, sono lavabili, e con un semplice panno umido risolvi gli inconvenienti in un battibaleno!

Cerca di trascorrere la giornata in piena serenità e vedrai che la festa sarà un successo e una grande gioia per il tuo bambino! Buon divertimento! 😉


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *