Il Tree Skirt, detta anche “gonna per l’albero di Natale” è un particolare cerchio di stoffa decorato che si utilizza per coprire il vaso dell’albero di Natale ed è un accessorio della tradizione statunitense.

Il Tree Skirt può essere prodotto in diverse maniere e in commercio ne esistono moltissimi. In cotone, imbottiti e trapuntati, con applicazioni in cotone, flanella, in lana o pile, e tutti sono dotati di comodi lacci inseriti nel centro che vengono utilizzati per stringerli intorno al vaso contenente l’albero di Natale.

Prova anche tu perchè crearlo è davvero molto semplice, anche seguendo questo simpatico tutorial.

E’un accessorio davvero personalizzabile e molto ricercato e in commercio sono tantissimi gli artigiani che, pazientemente, ne producono anche all’uncinetto.

Sul negozio di Etsy ne ho trovati di meravigliosi e davvero adatti a tutte le tasche.

 

Al liceo avevo un’amica che, insieme a tutta la famiglia, si cimentava già dalla fine del mese di ottobre nella produzione di Tree Skirt perchè era una loro tradizione di famiglia. Ricordo che poi li vendevano ai mercatini di Natale organizzati dell’aratorio per beneficenza ma purtroppo, al tempo, non ero ancora abbastanza adulta per apprezzarli. 

So che il prodotto deve ovviamente essere tondo ma quando si acquista, è necessario verificare la misura del vaso per evitare che il tessuto non lo copra totalmente in altezza.

Probabilmente molte persone non ci avevano pensato ma, visto se domani è l’8 dicembre e per noi italiani è un giorno importante per l’addobbo degli alberi di Natale insieme ai piccoli di casa, potremmo pensare di creare un Tree Skirt “al volo”, utilizzando avanzi di stoffa se non abbiamo tempo di acquistarne di adatti.

Ieri ho fatto qualche esperimento perchè ho provato ad ordinarne on-line, ma non mi sarebbe arrivato in tempo, ed ho quindi acquistato un semplicissimo pezzo di panno lenci (trovato in merceria) e dei bottoncini colorati.

Domani proverò a farlo insieme ai cuginetti più grandi della mia bambina e nei prossimi giorni vi posterò il risultato finito!

Fammi poi sapere com’è andata! 😉


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *